Programma Antialitosi

L’alito cattivo è per molti un vero problema. Può renderci insicuri e persino rovinarci i rapporti interpersonali. Uno studio giapponese ha dimostrato che il disturbo affligge almeno il 25% della popolazione. Per alcuni è un problema lieve e transitorio, legato ad alcuni momenti della giornata, per altri è grave e durevole.

Alitosi. Perché succede questo, a che cosa è dovuto?

Nell’ 85-90% dei casi l’origine dell’alitosi è in bocca. Se la bocca non è in ordine, se le gengive sono infiammate e i denti coperti di tartaro, l’alito si fa pesante. L’odore che ognuno di noi ha in bocca è il risultato del lavoro di varie colonie di batteri. Soprattutto quelli presenti sopra la lingua. I problemi aumentano quando si riduce la salivazione. Ecco perché lunghi discorsi, stress e fumo che riducono la salivazione aumentano l’alitosi. Anche durante la notte la salivazione diminuisce lasciandoci al mattina un cattivo sapore.

La buona notizia è che l’alitosi può essere vinta.

Oggigiorno esiste una soluzione al problema: Programma Antialitosi.

Il programma comprende oltre all’igiene dentale uno scraping (pulizia vigorosa) della lingua con degli speciali “grattalingua”. Inoltre durante questo appuntamento viene consegnato un prodotto antialitosi specifico da utilizzare a casa.
I risultati sono molto buoni soprattutto nel campo relazionale.

 

Richiedi informazioni sul Programma

12 + 8 =